WPML not installed and activated.

DA OGGI FIORI VIETATI NEI CIMITERI

By Antonio Cotardo on 06/08/2017 in Blog, Cultura, Curiosità, Giardinaggio
0
0

Scatta il divieto: l’ordinanza in molti comuni italiani!

La notizia che sta rimbalzando ormai da qualche giorno, ha qualcosa di veramente clamoroso. Pensate un po’: in molti Comuni italiani è in vigore il divieto di portare piante e fiori freschi al cimitero. Ma per quale motivo è scattata quest’ordinanza che a caldo sembrerebbe veramente stupida? Scopriamolo insieme.

IL FATTO

Probabilmente ne avrete già sentito parlare per merito della Coldiretti, dal primo giugno 2017 è vietato portare fiori freschi al cimitero. Nell’entroterra leccese spicca per primo il comune di Supersano, ma anche altri comuni italiani come Giugliano, Sarno e Casagiove, hanno adottato questo provvedimento per i prossimi quattro mesi.

MA PERCHÉ’ QUESTO DIVIETO?

Una restrizione motivata dal fatto che nei mesi estivi le temperature elevate provocano una rapida decomposizione dei fiori che penalizza il più naturale degli omaggi ai propri defunti.

SOLUZIONI

Un suggerimento meno sostenibile dal punto di vista ambientale è quello di mettere a dimora i fiori di plastica e qui sinceramente non mi esprimo altrimenti dovrei usare termini volgari.

EPILOGO

Spiega la Coldiretti:

“E’ paradossale che le ordinanze dei sindaci mettano il dito sull’inquinamento provocato da un fiore che appassisce, mentre in molte delle nostre città sono sempre più frequenti le piccole discariche a cielo aperto provocate dai rifiuti che strabordano dai cassonetti e che per giorni nessuno passa a raccogliere. Mini discariche cittadine nelle quali proliferano i topi, litigano le cornacchie e i gabbiani sempre più aggressivi e addirittura, razzolano i cinghiali”.

Con questo credo proprio che non ci sia niente da aggiungere, voi però ditemi quello che ne pensate! Io sono basito! Poveri defunti!

Un saluto dal vostro Antonio!

About the Author

Antonio CotardoView all posts by Antonio Cotardo
Loading Facebook Comments ...

0 Comments

Add comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright 2017 | Powered by MaggioreGabrieleDesigner