29/11/2014

GALLIPOLI: POCHE LUMINARIE, PIU’ AIUTI ALLE FAMIGLIE!

Un Natale di solidarietà! In un tempo in cui si vocifera più o meno dappertutto che ci sia questa dannata crisi, un po’ tutti cercano di […]
28/11/2014

LECCE: PIAZZA SANT’ORONZO DIVENTA UN BOSCO!

Nulla di preoccupante, anzi! Inizia questa sera in piazza Sant’Oronzo la prima edizione della tanto attesa manifestazione che prende il titolo di “il bosco in città”. […]
26/11/2014

ATTENZIONE: SCOPERTO UN NUOVO CARBURANTE..SUPER-ECONOMICO!

È tutto vero! Vi siete mai chiesti dove vanno a finire i vostri escrementi una volta che premete lo scarico? Bene, immagino che lo sappiate benissimo […]
25/11/2014

NATALE: REGALI ONLINE!

A corto di idee? Nemmeno il tempo di mettere apposto ombrellone sedie e costume che ci siamo ritrovati di colpo a dover fronteggiare l’ennesimo dilemma che […]
24/11/2014

BOTTIGLIE DI HEINEKEN USATE COME MATTONI!

Che storia è mai questa?   La birra Heineken nacque nel 1863 quando il suo fondatore, Gerard Adriaan Heineken, acquistò un piccolo birrificio nei pressi di Amsterdam […]
20/11/2014

ALLARME: IL CIOCCOLATO È IN VIA D’ESTINZIONE!

Fondente o al latte? Brutta notizia per tutti gli appassionati del cioccolato, dal fondente a quello al latte! Secondo i due maggiori produttori mondiali del prodotto […]
13/11/2014

LAMPADINA ACCESA DA PIU’ DI 100 ANNI!

Provate a spegnerla se ci riuscite! Lampadine come quelle di una volta non se ne fanno più, su questo non c’è assolutamente alcun ombra di dubbio, […]
08/11/2014

SVIZZERA: CALCIATORE SQUALIFICATO PER 50 ANNI !

Svizzera. Un maldestro calciatore, Ricardo Ferreira, militante nel Portugal Futebol Clube, si è reso protagonista di un episodio davvero raccapricciante. Infatti, al termine di un incontro finito in malo modo per la sua squadra, il calciatore ha deciso di sferrare il pallone addosso all’arbitro, insultandolo pesantemente e come se non bastasse, cospargendolo interamente d’acqua.
03/11/2014

PICCHIA LA MOGLIE PERCHE’ IL BIMBO PIANGE!

Picchia la moglie. Ancora una volta dunque ci ritroviamo a commentare l’ennesimo episodio di violenza tra le mura di casa dove a farne le spese è stata una povera mamma. L’increscioso fatto accade a Monza dove una coppia di coniugi di 40 anni ha cominciato a litigare nel cuore della notte su chi dovesse accudire il bambino che svegliandosi aveva iniziato a piangere a dirotto.